E-MAIL E CITAZIONI

CONSULTATE LE PAGINE DI APPROFONDIMENTO CLICCANDO SUI TITOLI QUI SOPRA ^
PER CONTATTI, INFORMAZIONI, SUGGERIMENTI O CRITICHE POTETE SCRIVERE ALL'E-MAIL: fm.autostop@gmail.com

Lei è all'orizzonte. Mi avvicino di due passi, lei si allontana di due passi.
Cammino per dieci passi e l'orizzonte si sposta di dieci passi più in là.
Per quanto io cammini, non la raggiungerò mai.
A cosa serve l'UTOPIA?
Serve proprio a questo: a camminare.

Eduardo Galeano

Non puoi risolvere un problema con la stessa mentalità che l’ha generato.
Albert Einstein

sabato 4 marzo 2017

SOS PISTA CICLABILE ALL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI LANCIANO: SPIEGATECI SE E QUANDO SARA' COMPLETATA.


Prima di tutto una breve cronistoria della pista ciclopedonale di via del Mare a Lanciano.


Sul tabellone c'è scritto "fine lavori prevista per il 12 novembre 2016" ma un esponente della maggioranza, con un'abilissima arrampicata sugli specchi, ci ha detto che non è proprio così, dipende, non sono termini tassativi, ci sono intoppi, ecc. ecc.
Allora perché viene indicata una data? Tanto valeva scrivere "fine lavori prevista... quando avranno termine". 

Inizio lavori, sempre da tabellone, 16 maggio 2016.

Ad ottobre, visto lo stallo totale dei suddetti lavori, ci permettiamo di avanzare una richiesta pubblica di chiarimenti con un post su questo blog del 19 ottobre 2016 intitolato "Che fine ha fatto la pista ciclopedonale di via del mare?" che potete leggere cliccando QUI .

La risposta, un po' piccata, dell'Amministrazione Comunale viene qualche giorno dopo, il 22 ottobre, durante un incontro pubblico nel corso del quale l'Assessore ai Lavori Pubblici Pino Valente assicura che i lavori avranno al massimo un ritardo di 20 giorni rispetto alla data stabilita (?!?), affermazione successivamente ribadita alla stampa. Anche tutto questo potete leggerlo cliccando QUI .

I lavori riprenderanno e andranno avanti a intermittenza fino a bloccarsi nuovamente.

Oggi siamo al 4 marzo 2017, 112 giorni oltre la fine prevista (che però, abbiamo visto, sembra essere più che altro una vaga evocazione di intenti e non un termine perentorio) i lavori sono fermi da tantissimi giorni e la pista ciclabile si trova in una condizione di terra di nessuno nella quale chi vorrebbe usarla non sa se e come può farlo (le bici possono circolare sul marciapiede?), le automobili si sentono autorizzate a parcheggiarci su visto che non c'è alcun divieto o segnale e cominciano i primi segni di deterioramento provocati dall'assenza di manutenzione. A fine articolo una breve documentazione fotografica a dimostrazione di tutto ciò.

Oltretutto questa situazione sospesa non fa che aumentare malumori, discussioni e polemiche tra gli assurdi fronti contrapposti mentre sono sicuro che al suo completamento ed utilizzo massiccio, già visibile in questi giorni nonostante tutto, ci sarà una quasi unanime soddisfazione per gli indubbi benefici che tali realizzazioni comportano per la migliore vivibilità di tutti.

Naturalmente l'Amministrazione Comunale avrà tutte le sue buone ragioni e ci saranno seri motivi per cui siamo in queste condizioni ma QUELLO CHE CHIEDIAMO E' CHE SINDACO E ASSESSORI CI SPIEGHINO CON CHIAREZZA PERCHE' I LAVORI DELLA PISTA CICLOPEDONALE DI VIA DEL MARE SONO FERMI DA COSI' TANTO TEMPO, QUALI SONO LE SOLUZIONI CHE SI STANNO ADOTTANDO PER SUPERARE EVENTUALI INTRALCI E SOPRATTUTTO PRENDANO UN IMPEGNO SERIO NELL'INDICARE UNA DATA CERTA NELLA QUALE QUEST'OPERA MERITEVOLE POTRA' ESSERE RICONSEGNATA ALLA CITTADINANZA.

Ne va del rapporto di fiducia tra Istituzioni e Cittadini.

Franco Mastrangelo

FOTO DELLA PISTA CICLABILE OGGI
(3 MARZO 2017)




????????????

Nessun commento:

Posta un commento